Skip to main content
Mense scolastiche

Campagna #mensepiusane – Dott.ssa Tiziana La Rocca

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo contributo alla campagna #mensepiusane:

Educare l’individuo sin da bambino ad una corretta alimentazione è un compito che dovrebbe rientrare tra le funzioni della scuola, riconosciuta istituzionalmente come momento di crescita ed educativo dell’individuo. La mensa scolastica in tal senso è un’opportunità che potrebbe contribuire nell’educare l’individuo sin da piccolo a sapersi alimentare e contestualmente aiutarlo a sviluppare in modo consapevole il piacere dei sapori alimentari evitando che questi vengano frenati da una alimentazione non attenta e poco variegata.

L’alimentazione è fondamentale per un corretto e sano stile di vita; sono una convinta sostenitrice dell’importanza di recuperare le abitudini sane ed equilibrate per vivere una vita migliore ovvero rieducarci alla salute. L’educazione alla salute inizia sia in famiglia che a scuola e l’alimentazione senza dubbio ne riveste un ruolo fondamentale. Informare sull’importanza degli alimenti, sulla loro combinazione e anche su stili di vita sani ed equilibrati, riveste un ruolo strategico per la ns. salute al fine di una efficiente ed efficace prevenzione.

L’alimentazione corretta deve iniziare dall’infanzia, già a partire dallo svezzamento bisogna intraprendere un percorso di educazione alimentare perché i bambini siano nutriti in modo opportuno con alimenti: a km 0, biologici, senza residui e pesticidi. Quindi abituare i bambini a:

  • conoscere e consumare le verdure e la frutta di stagione;
  • consumare cibi semplici, cereali integrali, legumi;
  • seguire un equilibrato apporto nutrizionale di carboidrati, proteine, pochi grassi;
  • non abusare di cibi conservati, carni lavorate, insaccati, alimenti sotto sale.

Ritengo che l’iniziativa Mense più Sane se recepita possa fornire un valido contributo ad informare e sensibilizzare su temi riguardanti la salute dell’uomo nel suo intero ciclo di vita dallo svezzamento all’adolescenza e dall’adulto alla senescenza.

Esistono già diverse iniziative atte a sensibilizzare sull’importanza di una sana e variegata alimentazione; le linee guida dell’Organizzazione Mondiale della Salute (OMS) e le iniziative del Ministero della Salute raccomandano di consumare giornalmente cinque porzioni tra frutta e verdure fresche. Mangia a colori: Frutta e Verdure 5 porzioni al giorno.
#Mensepiùsane indirizza pienamente questi temi: in sintesi Alimentazione sana per un sano stile di vita.

Dott.ssa Tiziana La Rocca, Medico Chirurgo, Omeopata, Omeotossicologa

Rispondi